fbpx

Piano anti Covid

ETNA MARATHON
Domenica 20 Settembre 2020
quattordicesima edizione
 

Come previsto dalle disposizioni del governo e dalle direttive FCI relative al rispetto delle normative anti Covid, i luoghi che interessano la gara, sono suddivisi in tre aree: bianca, gialla e verde.
 

  1. Schema generale

  2. ACCESSO AREE

    L’accesso alle aree gialla e verde (ad eccezione della segreteria/ritiro pettorale/ritiro pacco gara), è
    regolamentato mediante due tipi di pass o il numero di gara:

    • giallo: tecnici (vedi punto 3)
    • verde: atleti o tecnici zona partenza (vedi punto 4)

     
    Ritiro pass (solo dietro presentazione di autocertificazione):

    • Atleti: consegna pettorale
    • Tutti gli altri: segreteria

    Ogni squadra può richiedere un massimo di 2 pass gialli.

  3. Autocertificazione

    Autocertificazione per accesso aree gialla e verde

  4. Accesso segreteria/ritiro pettorale/ritiro pacco gara (area gialla)

    È l’unica area alla quale si può accedere oltre che con il pass anche con l’autocertificazione.

    Il ritiro del pettorale/pacco gara va fatto da un rappresentante della squadra.

    È ammesso il ritiro “personale” del pettorale/pacco gara solo agli escursionisti.

    Attenzione: per ogni pettorale ritirato va presentata la relativa autocertificazione.

  5. Area gialla

    Ingresso consentito a:

    • operatori sportivi (atleti e tecnici);
    • staff organizzazione e comitato anticontagio covid (steward di manifestazione)
    • giudici di gara
    • cronometristi
    • direttori di corsa
    • addetti antidoping
    • rappresentanti FCI e autorità
    • assistenza medica
    • scorte tecniche
    • autisti di auto al seguito (dove richieste)
    • asa (se richiesti e se presenti sul posto)
    • speakers
    • giornalisti accreditati operatori tv.

    Requisiti per entrare:

    • temperatura corporea non superiore a 37,5°;
    • pass giallo o verde.
    • mascherina
    • consigliato l’uso di occhiali

    Distanziamento:

    • Distanziamento minimo di 1 metro tra una persona e l’altra.
    • Distanziamento minimo di 3 metri tra una persona e l’altra in caso di attività fisica.
  6. Area verde

    Ingresso consentito a:

    • Operatori sportivi (atleti).
    • Giudici di gara direttori di corsa.
    • Assistenza medica
    • Scorte tecniche, asa (dove previste)
    • Staff organizzazione
    • Operatori sportivi (tecnici) dove previsto,
    • Operatori tv.

    Requisiti per entrare:

    • temperatura corporea non superiore a 37,5°;
    • pass o numero
    • mascherina. Gli atleti possono togliere la mascherina 30 secondi prima della partenza.
    • consigliato l’uso di occhiali

    Distanziamento:

    • Atleti: dalla partenza fino al traguardo, possono derogare alle misure di distanziamento.
    • Non atleti: distanziamento minimo di 1 metro tra una persona e l’altra.
    • All’interno dei ristori lungo il percorso: tutti, compresi gli atleti, distanziamento minimo di 1 metro tra una persona e l’altra.
  7. Area bianca

    Ingresso consentito a:

    accompagnatori

    Requisiti per entrare:

    • mascherina

    Distanziamento:

    • Distanziamento minimo di 1 metro tra una persona e l’altra.
  8. Elenco aree

    Verde:

    • Zona partenza arrivo, ristori

    Gialla:

    • zona cronometristi
    • zona mezzi di soccorso
    • segreteria/ritiro pettorale/ritiro pacco gara
    • locale antidoping
    • palco premiazione
    • area team
    • locale riunione tecnica
    • locale giudici di gara/direttori di corsa

    Bianca:

    • zona ristoro finale
    • piazza Belvedere
  9. Ristori

    Per fare rifornimento, è obbligatorio fermarsi, inoltre dovrà essere rispettato il distanziamento sociale di 1 metro.

Cosa stai cercando?

Scrivi qui per trovare prodotti, pagine e altro